Fondata ad Alba nel 1947, Miroglio Textile opera con tre stabilimenti produttivi nei settori: tessuti, filati, carta transfer e film tecnici. Gli investimenti in ricerca e innovazione tecnologica negli ultimi tre anni hanno superato i 30 milioni di euro contribuendo a fare di Miroglio Textile uno dei maggiori player europei.

 

I punti di eccellenza:

 

Garanzia di una produzione di stampa totalmente tracciabile e made in Italy

Creatività, design e know how italiano

Archivio storico di oltre 50.000 disegni

Creazione di oltre 3.500 disegni per anno

Capacità produttiva superiore a 50 milioni di metri all’anno

Customizzazione del servizio, con possibilità di adattare creatività e dimensioni stampe in base alle esigenze del cliente

Velocità nel servizio, nella stampa e nella consegna

Grande attenzione ai temi legati alla responsabilità sociale e all’eco-sostenibilità

Sublitex

Sublitex

Nel 1976, il Gruppo Miroglio crea una nuova business unit, con l’obiettivo di esplorare il mondo della stampa transfer. Nasce così la Sublitex, oggi una delle più rilevanti realtà nel mondo della tecnologia transfer, grazie alla quale Miroglio Textile può tradurre su carta e film qualsiasi tipo di disegno o decoro nobilitando materiali quali: tessuto, pelle, PVC, alluminio e acciaio (COILS).

Filature Miroglio

Filature Miroglio

Nato nel 1981 come attività rivolta esclusivamente alle esigenze del Gruppo, il segmento Filati di Miroglio si è rapidamente sviluppato, affermandosi anche sui mercati esterni.
L’area è specializzata nella lavorazione del filato discontinuo a taglio cotoniero, la cui produzione, svolta dalla divisione Filature Miroglio, si sviluppa nello stabilimento di Boumerdes in Tunisia.